16 Boston Terrier trascurati che soffrono di infestazioni da pulci e ferite che tornano sulle loro zampe

Dentro le mura del luogo che avrebbero dovuto chiamare la loro casa felice, 16 Boston Terrier vivevano una vita di dolore e abbandono.

Con i loro proprietari sfrattati dalla loro casa, i cani sono stati affidati alle cure del Valley Oak SPCA e sembravano aver sofferto di condizioni “orribili”. Secondo Lydia House, direttore esecutivo di Valley Oak,



“Ogni cane soffriva di estreme infestazioni da pulci. Tutti erano anemici a causa delle pulci. Molti avevano allergie alle pulci che causavano la caduta dei capelli. C’erano molti con ferite non trattate, condizioni agli occhi, gravi malattie dentali e problemi neurologici. Avevano anche unghie lunghe e arricciate. “

Ma sembra che non sia stato sempre così per i cani. I proprietari erano soliti tenere il passo con le cure. “Sappiamo che avevano portato i loro cani a farsi vaccinare già nel 2011”.




Rovere della Valle SPCA /Facebook

Declino in discesa

Da quel momento, i Boston Terrier, che hanno mescolato alcuni Fox Terrier, sembravano cadere nel dimenticatoio per qualsiasi motivo, non rispettando più le visite regolari dal veterinario. “Hanno smesso di portarli negli ultimi anni.”



Poiché hanno saltato controlli regolari, i cani hanno iniziato a scendere, sviluppando problemi dentali, ferite e gravi infestazioni da pulci. Inoltre, i proprietari non hanno sterilizzato e castrato nessuno dei cani originali e la popolazione di terrier ha iniziato a crescere fino a quando, alla fine, il numero di cani è stato di 16.

Purtroppo, i cani avrebbero continuato a vivere in questo modo se i proprietari non avessero affrontato lo sfratto.


Rovere della Valle SPCA /Facebook



A causa dei cani che soffrivano di grave abbandono, i loro proprietari sono stati fatti a pezzi per aver ceduto i cani. Lydia ha riferito: “I proprietari stavano singhiozzando mentre lasciavano i loro cani con noi. Ovviamente, i cani meritano di vivere una vita sana senza questo grave abbandono, ma non c’è dubbio che i cani amassero la loro gente “.

Ottenere sano

Ma ora, i cani sono tutti nelle mani fiduciose e confortanti della Valley Oak SPCA e affiliati adottivi come Panda Paws Rescue, che ha accolto molti dei casi medici più gravi e una femmina incinta.

Lydia ha condiviso la guarigione iniziata con dosi di Capstar per uccidere le pulci. “Subito dopo, abbiamo iniziato la pulizia dentale e le estrazioni, nonché l’analisi del sangue per monitorare l’anemia e molti farmaci”.




Rovere della Valle SPCA /Facebook

Ha anche spiegato che la maggior parte dei cani soffriva di “grave anemia” a causa dell’infestazione da pulci e questo “può richiedere mesi per riprendersi”.

Per fortuna, i cani si stanno riprendendo grazie al duro lavoro dei soccorritori di animali dedicati e solo pochi dei cani più anziani hanno avuto difficoltà ad adattarsi. “La caduta dei capelli sta iniziando a diminuire e le ferite stanno guarendo. La maggior parte è felice e si sta riprendendo “.




Rovere della Valle SPCA /Facebook

“I cani amano incondizionatamente, il che rende il nostro lavoro ancora più difficile quando vediamo quanto sono stressati per essere sradicati dall’unica casa che hanno mai conosciuto. Siamo grati che i proprietari abbiano contattato, in modo da poter dare ai cani le cure mediche di cui avevano bisogno “.

Per fortuna, questi 16 Boston Terrier e i cuccioli presto finiranno sulla strada verso i loro anni di abbandono felici e contenti.



Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

H / T: www.visaliatimes.com
Immagine caratteristica: Valley Oak SPCA /Facebook