“Cane di servizio” per essere soppresso dopo che il proprietario fugge scena di morso sul bambino

Nota: iHeartDogs crede che non esista una brutta razza, solo proprietari negligenti. Per questo motivo, abbiamo mantenuto il nome del proprietario fuori da questo post.

Il 9 gennaio 2021 doveva essere una bella giornata per la famiglia Waldroup. Ronin, tre anni, i suoi genitori e un amico di famiglia hanno visitato un famoso quartiere dello shopping appena fuori Houston, in Texas, per pranzo. Ma poi la loro giornata è peggiorata, grazie a un proprietario di cane irresponsabile.



Ora, un cane perderà la vita e una bambina sta vivendo un dolore emotivo e fisico che nessun bambino della sua età dovrebbe conoscere.

Facebook

Quando la famiglia Waldroup entrò nel Loose Caboose Restaurant di Old Town Spring, passò davanti a un tavolo dove un cane con un giubbotto di servizio sedeva con una donna e un uomo. All’improvviso, il cane balzò in avanti e affondò i denti nella faccia di Ronin senza alcuna ragione apparente. La madre di Ronin, Cleveratta Waldroup, ha raccontato a una stazione di notizie locale dell’incidente con le lacrime agli occhi,



“L’ha presa per il viso e l’ha scossa e ho visto la mia bambina cadere a terra come una piccola bambola di pezza. La prima cosa che ha fatto il mio migliore amico è stata afferrarla e metterla tra le mie braccia. “

Facebook

Le due donne hanno portato Ronin lontano dal cane e nel bagno e hanno fatto del loro meglio per fermare l’emorragia. Nel frattempo, l’altro cliente ha immediatamente afferrato il suo cane e si è precipitato nel parcheggio, non per allontanarlo dagli altri clienti del ristorante, ma per scappare. Quando il padre di Ronin, James Waldroup, si rese conto che la donna stava scappando, lo seguì, registrando con il suo telefono.

“Ho iniziato a urlarle contro: ‘Non puoi andartene, questo è un incidente. Non puoi andartene. ‘”

La donna non ha rallentato e non ha chiesto scusa. In effetti, ha detto molto poco, ma quello che ha detto è stato scandalosamente scioccante.



“Ha avuto il coraggio di voltarsi e dirmi che era colpa di mia figlia.”

Mentre la donna si allontanava, la piccola Ronin era ancora in bagno con sua madre – spaventata, ferita e sanguinante dal viso.

“Per loro non mostrare alcuna compassione o alcun rimorso per fermarsi e chiedere se il mio bambino stava bene”, dice la signora Waldroup, “va oltre le parole”.



Presto arrivarono la polizia e un’ambulanza. Tuttavia, a quel punto, la donna, la sua amica e il cane erano scomparsi da tempo. Ma se pensava di aver fatto una fuga pulita, si sbagliava. Il signor Waldroup aveva la sua targa sul video sul suo telefono, e un altro passante aveva anche ripreso un video del signor Waldroup che cercava di convincerla a essere responsabile di quello che era successo.

Avvertimento: linguaggio forte

Cinque giorni dopo il cane, di nome Kingston, è stato trovato. L’ufficio dello sceriffo della contea di Harris aveva rintracciato la donna e le aveva chiesto di consegnare il suo cane fino a quando non fosse stato possibile determinare se fosse pericoloso. Lo ha rinunciato senza combattere, e lui è stato affidato alle cure del Montgomery County Animal Services fino a quando non si è potuto tenere un processo.



Kaydin Downey, specializzato nell’educazione dei cani da servizio e che funge da rappresentante di collegamento per la famiglia Waldroup, è stato molto coinvolto nei procedimenti legali in corso e ha compilato iHeartDogs su alcuni dei dettagli più sparsi.

Ronin e Kaydin Downey, Instagram

Dopo un’indagine, si è scoperto che questo non era il primo attacco di Kingston. Ci sono stati diversi incidenti in passato, incluso un morso l’anno scorso al viso del compagno di stanza del suo proprietario. La donna è stata portata d’urgenza al pronto soccorso dove il suo labbro superiore è stato ricucito sul viso. Il morso non è stato inizialmente segnalato, ma nel novembre 2020 il compagno di stanza ha intentato una causa civile.

Downey afferma che non solo questa donna ha continuato a tenere Kingston nella sua casa, ma lo avrebbe anche portato a spasso in pubblico senza prendere precauzioni per avvertire gli altri che potrebbero voler mantenere le distanze. Kingston non ha mai indossato cerotti di avvertimento e nemmeno un nastro giallo. Tuttavia, indossava un giubbotto di servizio che il suo proprietario aveva acquistato per lui insieme a una carta che aveva acquistato online, identificando Kingston come un cane di servizio. Con il suo giubbotto, è stato portato in negozi e ristoranti, come il Loose Caboose dove Ronin è stato ferito.

Kingston nel suo giubbotto.

Ora, poiché questa donna ha scelto di sfilare per Kingston in giro per la città con indosso il suo giubbotto, dovrebbe essere soppresso entro i prossimi giorni. Downey sottolinea che la famiglia è tipicamente contraria all’idea di sopprimere un cane, ma poiché Kingston ha ferito così tante persone in passato, ritengono che sia la scelta più sicura per gli altri.



“In generale, la famiglia è contraria all’eutanasia… ma questo cane ha avuto precedenti casi di morso, e lei [the owner] ha continuato a indossare un giubbotto per cani di servizio e ha continuato non solo a passeggiare senza museruola, ma a portarlo in gruppi di persone come ristoranti e negozi “.

Questa non è la prima volta che questo proprietario finisce in tribunale per un cane pericoloso. Nel 2013 è stata coinvolta in quello che è noto nei circoli di soccorso come “The Gus Case”. È stata costretta ad arrendersi “Gus” dopo aver morso diverse vittime, inclusa una donna che si prendeva cura di lui in una struttura di imbarco. Le era stato detto che non aveva problemi comportamentali nonostante avesse morso gli umani prima.

La proprietaria aveva mentito sulle sue qualifiche come addestratrice di cani e un giudice l’ha ritenuta criminalmente negligente. Gus è stato salvato dalla morte in Texas e inviato al Dog Psychology Center di Cesar Millan in California. Sfortunatamente, non ha potuto essere riabilitato ed è stato successivamente soppresso dopo aver morso un’altra persona.



Crediamo davvero che ci siano cattivi proprietari ma non cattive razze. Con cure e addestramento adeguati, questi cani potrebbero aver vissuto una vita normale. Tuttavia, anche dopo gli attacchi, questo proprietario non ha fatto alcuno sforzo per risolvere problemi molto evidenti.

Instagram

A soli tre anni, Ronin ha più interventi chirurgici nel suo futuro. Nelle prossime settimane, i suoi punti verranno rimossi e il viso ricostruito. La famiglia spera molto che, poiché è così giovane, guarirà rapidamente, ma è chiaro che tutti portano ancora cicatrici emotive.

“Ronin è così giovane, quindi sta guarendo fisicamente molto bene, ma emotivamente sta lottando. I suoi genitori stanno facendo un ottimo lavoro supportandola e lasciandola guarire quando vuole. Aveva una connessione e una comprensione davvero fantastiche sui cani prima dell’incidente, quindi sarà solo un processo. “

La famiglia di Ronin ha creato un GoFundMe per aiutare a pagare le esigenze mediche e le spese legali di Ronin. Una volta che tutto è stato detto e fatto, sperano di aiutare a cambiare le leggi per garantire che nulla di simile accada mai più.



Ma dopo che questa polvere si sarà depositata, io e mio marito abbiamo deciso che saremo attivi nel modificare le leggi per gli animali di servizio e l’addestramento. Amiamo gli animali di servizio di tutte le razze e taglie, ma mentre stiamo affrontando questo stiamo trovando più informazioni che quasi chiunque può acquistare un giubbotto per animali di servizio online o ovunque per avere il proprio animale domestico in pubblico. Sia che dobbiamo passare attraverso il sistema giudiziario o portarlo fino ai legislatori, sappiamo che con un’adeguata azione legale possiamo cambiare il corso dell’azione per le circostanze future “.

Facebook

Finora, i tribunali hanno solo stabilito se Kingston fosse pericoloso e lo hanno condannato all’eutanasia. Per il momento, non è chiaro se la contea perseguirà le accuse contro il suo proprietario, ma Downey prevede di scoprirlo entro la prossima settimana o due.

“Presumo che falsifichi un animale domestico come animale di servizio e che scappi almeno dalla scena.”

Sfortunatamente, sebbene Kingston stia perdendo la vita, la legge del Texas potrebbe rendere la punizione che il suo proprietario riceve per aver messo consapevolmente lui e altre persone in situazioni pericolose non più di uno schiaffo sul polso.



“Non esiste un cane da assistenza ‘falso'”

iHeartDogs ha condiviso storie simili a questa: storie in cui i proprietari mettono un giubbotto di servizio sui loro animali domestici e li portano fuori, solo per farli reagire o attaccare un altro cane o persona. Oppure sentiamo da persone che hanno veramente bisogno del loro cane da assistenza e sono frustrate e tristi per il fatto che altri che fanno passare i loro animali domestici per cani di servizio li fanno allontanare dalle attività.

La maggior parte dei feedback che ascoltiamo dai nostri lettori supporta le leggi e l’istruzione sui cani da servizio, ma un numero sorprendente di persone sostiene che non esiste qualcosa come un cane da servizio “falso”. C’è molta ignoranza sull’argomento dei cani guida e sulle leggi sui cani guida.

Leggi: “Non tutte le disabilità sono visibili”: la madre affronta i critici del suo cane di servizio in un post di Facebook straziante

Questo è sbagliato. E non sono solo io a dirlo, è la legge che lo dice.

Un cane guida è definito nell’Americans with Disabilities Act – che consente l’uso di animali da assistenza nelle aziende e in altre aree pubbliche – come:



“Cani addestrati individualmente per svolgere lavori o svolgere compiti per persone con disabilità … Gli animali di servizio sono animali da lavoro, non animali domestici. Il lavoro o l’attività che un cane è stato addestrato a svolgere deve essere direttamente correlato alla disabilità della persona.

Ciò significa che il tuo animale domestico non addestrato, cane di supporto emotivo o cane da terapia non si qualifica come animale di servizio. In quanto tali, le aziende non sono tenute a consentire l’ingresso a tali animali.

Certo, ci piace vedere i cani ovunque andiamo, ma questo è un problema di sicurezza pubblica. Le persone che scelgono di acquistare egoisticamente un giubbotto di servizio per i loro cani non addestrati per comodità stanno approfittando di una legge intesa a proteggere la privacy delle persone che sono veramente disabili.

@ CCICanine / IG

Leggilo di nuovo, per favore – se stai passando il tuo cane non addestrato come cane di servizio, stai approfittando di persone veramente disabili, che probabilmente adorerebbero non aver bisogno di un cane per accompagnarli in pubblico.



L’Americans with Disabilities Act è stato scritto in modo da proteggere la privacy delle persone disabili. Le aziende possono porre a chi ha cani guida solo due domande:

Questo cane è un cane di servizio e quale compito svolge? E nient’altro.

Sfortunatamente, questa legge protettiva rende estremamente facile per i truffatori egoisti portare con sé i loro animali domestici e il numero di persone che commettono frodi con cani di servizio è in aumento. È importante sapere che non esistono solo cani guida “falsi”, ma anche la frode dei cani guida e le multe e il carcere che ne derivano. Per ora, solo pochi stati hanno leggi contro la falsificazione di un cane da assistenza, ma speriamo di stabilire leggi simili in futuro.

Fare clic qui per leggere le importanti differenze tra cani guida, cani da supporto emotivo e cani da terapia.

Kaydin Downey ha fornito informazioni sul caso in corso della famiglia Waldroup e sulla guarigione di Ronin. È proprietaria e fondatrice di Hamilton presso Your Service LLC., Che fornisce istruzione e supporto alla legge sui cani da assistenza alle aziende per aiutarle a sapere come accogliere i cani da servizio e comprendere le leggi sui cani da servizio. Hamilton è il suo cane di servizio. Ulteriori informazioni su Hamilton presso Your Service LLC. su ServiceDogEducation.com. Grazie, Kaydin.