Cane smarrito tenuto in ostaggio da donne anziane sospettose

Trovare un cane smarrito è complicato. Dopotutto, un cane in fuga può fare molta distanza a piedi. Molti cani smarriti sono anche troppo spaventati per permettere agli umani di aiutarli. Ma con Taco il mix di Chihuahua, non è stato affatto così.

Quando Taco è scappato, non è andato lontano da casa. Eppure, sua madre impiegò ancora quasi due settimane per trovarlo. Questo perché, lungo la strada, un gruppo di donne anziane ha deciso di tenerlo in ostaggio, rifiutandosi di restituirlo alla sua amorevole famiglia. Questo ha fatto sì che sua madre lavorasse ancora più duramente per riportarlo a casa.



Immagine: @ RossCoHumaneSociety / Facebook

Taco corre gratis

Come la maggior parte dei cani, Taco ama correre dopo un bel bagno. Quindi, dopo aver offerto al suo cane da salvataggio una rilassante giornata termale, Shawna Wallace ha lasciato che il suo cagnolino scappasse fuori e facesse i suoi affari. Sfortunatamente, Taco è diventato un po ‘troppo curioso. Quando la schiena di Wallace fu voltata, Taco si strinse sotto la recinzione. Dato che si stava ancora asciugando, non indossava il colletto.

“Quando ho capito che era scomparso, l’ho subito postato su Facebook”, ha detto Wallace. “Quando non è tornato quella sera, ho iniziato ad appendere volantini e ho attaccato un poster al mio furgone.”



Subito dopo l’inizio della ricerca, Wallace ha ricevuto una telefonata insolita. Una donna le ha detto che sapeva dov’era Taco e ha inviato un messaggio di foto del cane a Wallace. Wallace ha stabilito che il cane nella foto non era Taco, ma questa non era l’ultima che aveva sentito da questa donna.

Chihuahua coccole
Immagine: Shawna Wallace Facebook

Più tardi, il ragazzo di Wallace pensava di aver notato Taco a casa di qualcuno. Quando hanno bussato alla porta, la donna che ha risposto ha detto che non aveva Taco. Ma poi, ha ammesso di essere stata lei a chiamare Wallace. Qualcosa non sembrava giusto.

Una battaglia infinita

Wallace ha continuato ad avere scambi con diverse donne anziane che sembravano lavorare insieme. Una donna ha chiamato per fare domande su Taco ma poi ha detto a Wallace che Taco si trovava in una casa migliore ora prima di riattaccare. Wallace sospettava che la chiamata servisse a scoraggiarla dalla ricerca, ma le fece solo fatica a trovare Taco.



Così, Wallace ha continuato a postare su Facebook mentre il suo ragazzo trovava i record delle telefonate ricevute. Hanno imparato rapidamente nomi, indirizzi e numeri di telefono di tutte le persone coinvolte. Stranamente, uno dei numeri di telefono è riconducibile a un uomo a caso che è stato taggato in un commento sul post di Facebook di Wallace. Stava cominciando a sembrare tutto troppo strano per essere reale.

Chihuahua che dorme
Immagine: @ RossCoHumaneSociety / Facebook

A quel punto, Wallace era certo che la prima donna avesse Taco o almeno sapeva dov’era. Alla fine è andata alla residenza per affrontare di nuovo la donna. Hanno avuto una grande discussione e la donna ha minacciato di chiamare la polizia. Wallace ha affrontato queste donne diverse volte da allora, ma se n’è andata sempre a mani vuote.

Sebbene Wallace considerasse di contattare la polizia, ha pensato che il suo caso sarebbe stato una priorità bassa. Quindi, ha continuato a pensare a come salvare Taco stessa.



Taco torna a casa

La ricerca di Taco ha preso una svolta interessante quando una donna anziana ha portato il mix di Chihuahua alla Ross County Humane Society. Hanno scansionato Taco per un microchip, ma lui non ne aveva uno. Come parte del protocollo del rifugio, avevano bisogno delle informazioni della donna per accogliere Taco. Ma, naturalmente, la donna ha rifiutato e si è precipitata fuori di lì.

Chihuahua che indossa un maglione
Immagine: Shawna Wallace Facebook

Solo pochi minuti dopo, una donna diversa è entrata con lo stesso cane. Ha detto loro quando e dove ha trovato il cane, ma era diverso dalla storia della donna precedente. Quando il personale del rifugio ha chiesto informazioni a quella donna, lei ha pianto e ha lasciato il cane.

Da lì, il personale del rifugio ha cercato online per vedere se riuscivano a trovare eventuali postazioni per cani mancanti per Taco. Abbastanza sicuro, hanno visto il post di Wallace dopo solo pochi minuti di ricerca. L’hanno chiamata e lei era lì a prenderlo in soli dieci minuti.



Gli incontri sono stati estremamente strani e insoliti, ma Wallace è semplicemente felice di avere il suo amico peloso a casa. Poiché la polizia non è stata coinvolta, non è stata ancora presentata alcuna accusa. Ma questo incidente ricorda ai genitori di cani di ottenere il microchip ai loro cani e di rivolgersi ai social media se il loro cane viene perso.

Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

H / T: chillicothegazette.com
Immagine in primo piano: Shawna Wallace Facebook