Casa

Preoccupato che gli attivisti anti omeopatici avranno successo? Non farlo.

Sulla base dei fatti, gli attivisti anti omeopatici finora non sono stati in grado di fermare la produzione, la distribuzione e la vendita di rimedi omeopatici via Internet o nei negozi locali in tutto il mondo; la pratica privata e la licenza legale degli omeopati; le scuole, le università, le organizzazioni e i gruppi privati ​​che lo insegnano; gli studi e le indagini in corso finanziati da privati ​​e dal governo; la pubblicazione di libri, giornali e riviste per il consumo professionale, pubblico e studentesco; articoli di giornali in tutto il mondo; pubblicazioni su siti di social media come Facebook e Twitter; trasmissioni radiofoniche e talk show televisivi su argomenti sanitari che educano i consumatori curiosi di assistenza sanitaria al riguardo e i pazienti guariti che ne cantano le lodi a familiari, colleghi, amici occasionali e di lunga data. In una recente e-mail ai loro membri e follower, il National Center for Homeopathy negli Stati Uniti ha notato che l’interesse per ulteriori informazioni tramite il loro sito Web è cresciuto di un “enorme 600%” negli ultimi due anni. Copyright SAHC 8/25/2016


L’editoriale qui sotto è stato pubblicato nel 2013. Gli attivisti anti omeopatici non stanno meglio, ma l’interesse e l’uso dell’omeopatia in tutto il mondo ha continuato ad aumentare come le pulci sul cane da guardia di un contadino.

Una ricerca su Google per gli scettici omeopatici restituirà informazioni su Stephen Barrett, Edzard Ernst, Skeptics in the Pub, Simon Singh e il mago e illusionista James Randi, tra gli altri. Una ricerca su Google per i blog degli scettici restituisce un URL del sito (tra gli altri) per uno scettico che ti dice come puoi “correggere” le voci di Wikipedia. Accade così che il co-fondatore di Wikipedia Jimmy Wales non sia un fan dell’omeopatia e voglia “fermarlo”. Un vantaggio per gli scettici? Ah, finora è un no. (1, 2)

Gli scettici hanno cercato di screditare l’omeopatia sin dai tempi di Hahnemann. L’establishment medico e i suoi membri professionisti e scienziati, insieme alla stampa, hanno avuto una giornata campale attaccando Hahnemann ei suoi pazienti. Penso che oggi vengano reclutati e coinvolti gli stessi tipi scettici. Nonostante i loro sforzi allora e ora, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, l’omeopatia è diventata popolare ed è il secondo sistema sanitario in maggiore espansione al mondo. Gli scettici stanno fallendo? Consideriamo i fatti:

1. I consumatori di assistenza sanitaria non sono stati convinti che “farmaci veri” (rispetto a “pillole di zucchero”) siano un’opzione migliore, soprattutto quando c’è la continua pubblicità di azioni legali collettive e il ritiro di farmaci a causa di effetti collaterali negativi, tra cui morte anche anni dopo che sono stati approvati dalla FDA e sul mercato. E poi c’è l’eccessiva prescrizione di antibiotici che dà origine a nuove infezioni resistenti ai farmaci da “super insetti”. Dalla FDA le limitazioni dei dati di sicurezza per l’approvazione dei farmaci quanto segue:

“Ci sono centinaia di migliaia di eventi avversi segnalati tramite MedWatch ogni anno, ma questo sistema di segnalazione è volontario e ci sono reazioni gravi ai farmaci che non vengono mai segnalate. Poiché il sistema sanitario nazionale non è integrato, non esiste un modo standard per monitorare gli eventi avversi effetti di un medicinale in un dato sistema sanitario o in diversi sistemi sanitari. I database delle assicurazioni sanitarie possono essere utili a questo proposito, ma sono accurati solo se un paziente svolge lo stesso lavoro ed è iscritto allo stesso sistema assicurativo poiché molte persone sono assicurati tramite il loro datore di lavoro. Ciò limita la capacità della FDA di monitorare la sicurezza dei farmaci assunti per molti anni. Tuttavia, la FDA, attraverso la sua Sentinel Initiative, sta attualmente lavorando per sviluppare capacità di utilizzare i dati di diversi sistemi sanitari per comprendere meglio la sicurezza dei farmaci nella pratica clinica. “(3)

2. Forse un po ‘banale, ma comunque significativo se si considerano le vendite e le tendenze del mercato, il numero di libri sull’efficacia e la teoria dell’omeopatia in vendita su Amazon a settembre 2013 era 2.772. Oggi, 5 marzo 2017, ci sono 8.152 elenchi di libri sull’omeopatia. Nel settembre 2013 c’erano 11.233 elenchi di omeopatia. Oggi c’erano 10.981 elenchi per solo singoli rimedi! (4, 5)

3. Ogni stato negli Stati Uniti ora riconosce la pratica dell’omeopatia e dei medici omeopatici. (6)

“Ogni stato richiede una licenza per la pratica della medicina, la diagnosi e il trattamento della malattia. Di conseguenza gli stati regolano anche la pratica dell’omeopatia. Medici e osteopati sono le uniche professioni autorizzate a diagnosticare e curare la malattia in tutti gli stati. sono diversi stati che autorizzano anche medici naturopati a diagnosticare e curare malattie. Questi stati sono AK, AZ, CT, HI, ME, NH, OR, UT, VT, WA. In generale, l’omeopatia può essere impiegata legalmente da coloro i cui diplomi autorizzano loro di praticare la medicina nel loro stato. Questo include MD, DO, ND, DDS, DVM. Alcuni DC sono autorizzati dalla legge statale a somministrare rimedi omeopatici. Altri fornitori di assistenza sanitaria come infermieri, assistenti medici, dentisti, veterinari, chiropratici , agopuntori autorizzati, infermiere ostetriche e podologi possono essere autorizzati a utilizzare l’omeopatia nell’ambito delle loro licenze, a seconda delle leggi dello stato in cui risiedono. ”

4. Il numero di corsi di insegnamento online e universitari in tutte le pratiche CAM, inclusa l’omeopatia, è in costante crescita. “Ci sono letteralmente dozzine di programmi di formazione omeopatica offerti in stati come Delaware, Georgia, California, Washington, New Jersey, Colorado, Arizona, North Carolina, Nevada, Illinois, Oregon, Massachusetts, New York, Minnesota, New Mexico, Connecticut e Texas.” (7)

“Il ruolo in evoluzione della medicina integrativa CAM nell’educazione medica americana” (8)

5. Anche il numero di centri di ricerca e cura sul cancro negli Stati Uniti che utilizzano la medicina integrativa, inclusa l’omeopatia, è in espansione. (9)

“La medicina integrativa (che combina il meglio della medicina complementare e alternativa (CAM) con la medicina convenzionale) sta diventando sempre più popolare.

È stato il periodo migliore, è stato il peggiore … “[1] Charles Dickens non aveva mai sentito parlare di medicina integrativa quando scrisse la riga di apertura del suo testo classico, ma descrive adeguatamente il contesto in cui si trovano oggi le cliniche di medicina integrativa. [2,3] È sempre più evidente che sia i pazienti che i medici considerano la medicina integrativa il modo migliore per fornire un’assistenza sanitaria ottimale “.

6. Secondo uno studio del 7 ottobre 2011 pubblicato dalla Camera di Commercio dell’India (ASSOCHAM), il mercato mondiale dell’omeopatia è un mercato da 5,35 miliardi di dollari e cresce a un rapido ritmo annuale. Se si moltiplica $ 5,35 miliardi di appena l’1,25% all’anno, senza aggiustamento per l’inflazione, si ottiene un mercato globale di $ 1,1 trilioni di dollari entro il 2035. (10)

7. L’omeopatia è il terzo metodo di guarigione più diffuso in India, dopo la medicina convenzionale e l’Ayurveda. Inoltre, lo status legale dell’omeopatia in India condivide un piano di parità con entrambe le modalità.



Nove milioni di persone usano l’omeopatia in Brasile. L’omeopatia è stata riconosciuta come specialità medica dal direttore del ministero della Medicina del paese nel 1980.

I paesi che offrono l’omeopatia all’interno del loro sistema sanitario nazionale includono: Brasile, India, Messico, Pakistan, Sri Lanka, Regno Unito e Svizzera. I paesi che riconoscono l’omeopatia come specialità medica e / o sistema di medicina includono Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Equador (valutato dall’OMS come migliore nell’assistenza sanitaria rispetto agli Stati Uniti), Messico, India, Pakistan, Sri Lanka , Belgio, Bulgaria, Ungheria, Lituania, Portogallo, Romania, Russia, Regno Unito e Svizzera. L’omeopatia è stabilita come disciplina sanitaria primaria discreta con un programma di istruzione e formazione universitaria approfondita, nonché un’infrastruttura professionale uguale a quella della medicina convenzionale in India, Messico, Pakistan e Sud Africa. È anche ufficialmente riconosciuto in Bangladesh, Singapore, Dubai e Malesia.

Emirati Arabi Uniti, Thailandia, Cuba, Argentina, Iran e Russia hanno concesso il riconoscimento ufficiale al numero di istituti di insegnamento omeopatico e le loro attività di ricerca sono state rivitalizzate.

L’omeopatia australiana e neozelandese si sta sviluppando in una professione sanitaria completa e sta ricevendo il riconoscimento del governo attraverso cambiamenti legislativi favorevoli positivi. (11, 12)

8. Ci sono un numero crescente di studi di ricerca e sperimentazioni cliniche controllate che dimostrano l’efficacia dell’omeopatia risalenti al gennaio 1988. (13)

9. Gli scettici dell’omeopatia stanno finendo nel mirino. (È quasi ora). Una delle personalità di spicco degli scettici, Brian Dunning è stato incriminato per frode. (14)

“Chi sono questi cosiddetti Quackbusters?” Avvocato dei consumatori Tim Bolen (15)

10. “Edzard Ernst – Critic Of Homeopathy Exposed” (16)

“Crediamo che sia tempo di riconoscere che l’opposizione all’omeopatia si basa in gran parte sulle opinioni di individui che non sono qualificati o non vogliono giudicare le prove in modo equo. Una persona può avere ragione e 2,3 milioni possono essere sbagliate, ma questa intervista conferma le prove che H: MC21 (Omeopatia del 21 ° secolo) ha già presentato, vale a dire che un individuo, Edzard Ernst, non è una fonte credibile di informazioni sull’efficacia dell’omeopatia “.

11. “Regole del giudice della Corte Superiore della California sulla credibilità di Quackbuster”

“Questo è stato un caso presentato dal cosiddetto Consiglio nazionale contro la frode sanitaria (NCAHF) contro un produttore di prodotti omeopatici. I ciarlatani sono stati picchiati clamorosamente e pubblicamente in questa aula. L’opinione del giudice sui migliori ciarlatani Stephen Barrett e Wallace Sampson è un classico. ” (17)

12. Gli argomenti di discussione degli scettici hanno perso il loro effetto a causa dell’uso eccessivo in combinazione con il ridicolo e il cyberbullismo. (Penso di poter vantare che la tua è diventata veramente la scoreggia nell’ascensore delle loro menti.) (18)

Questo commento di Maria Maclachlan, la moglie di Alan Henness, il direttore della Nightingale Collaboration, è stato pubblicato sul mio blog di lotta per l’omeopatia su Google. All’inizio ho pensato di eliminarlo, ma ho deciso invece di pubblicarlo.

“Ti consiglio un rimedio omeopatico, Sandra. Excrementum caninum. In base al principio che il simile tratta il simile, presumo che tratti la sindrome di merda per il cervello. Provalo e vediamo se ti rende più intelligente.

Sei uno dei membri più cattivi della setta che abbia avuto la sfortuna di incontrare ed è giusto presumere che sia perché non hai un argomento razionale che continui a comportarti in questo modo spregevole.

Finora tutto quello che ti ho visto fare è molestare, abusare e mentire su persone che dicono la verità sull’omeopatia – la verità è, ovviamente, che è un mucchio di schifezze fumanti che ciarlatani senza scrupoli promuovono per riempirsi le tasche.

La tua stupidità è sconfinata e non sorprende che tu creda nelle pillole magiche. Quindi cosa speri di ottenere alla fine, Sandra? Se il tuo obiettivo è dimostrare l’idiozia e la cattiveria dei seguaci del culto dell’omeopatia, allora per favore vai avanti perché è un comportamento come il tuo che mi fa andare avanti. ”

13. Il giornalista medico e autore Jerome Burne del Regno Unito ha detto questo sugli scettici “arroganti” (la terminologia del signor Burne), in particolare sulla Nightingale Collaboration. (19)

“Fate un passo avanti alla Nightingale Collaboration, serio e sedicente difensore del razionalismo, i cui membri seriamente banali hanno mescolato queste categorie. Hanno scelto qualcosa che potrebbe, per alcuni, essere leggermente irritante – l’omeopatia – e pompato la loro antipatia in una causa.”

14. Negli ultimi mesi del 2016 e nei primi mesi del 2017, il numero di aziende che commercializzano prodotti omeopatici negli Stati Uniti è aumentato vertiginosamente. I prodotti omeopatici e i singoli rimedi pubblicizzati da Boiron e Hyland possono ora essere acquistati nelle farmacie di grandi catene e nei punti vendita come Walmart e Target. Un produttore italiano di rimedi omeopatici, Guna, ha recentemente annunciato che anche loro entreranno nel mercato statunitense.

Per rispondere alla domanda posta nel titolo di questo parere editoriale. Gli scettici dell’omeopatia: quanto sono efficaci? Non molto …. sulla base di dati e fatti attuali. Detto questo, una nota personale per tutti gli scettici dell’omeopatia: i tuoi punti di discussione contro l’omeopatia sono tanto diluiti quanto pensi erroneamente che sia una potenza di 1M di qualsiasi rimedio. Devi lavorare di più.



Riferimenti:

1. http://www.skeptic.com/get_involved/fix_wikipedia.html
2. http://homeopathyplus.com.au/wikipedia-co-founder-wants-to-stop-homeopathy/
3. http://www.fda.gov/AboutFDA/Transparency/Basics/ucm269834.htm
4. goo.gl/egULNc
5. goo.gl/s3pDQ6
6. http://www.healthandhealingny.org/complement/homeo_training.html
7. http://www.alliedhealthworld.com/homeopathy-schools.html
8. http://alturl.com/b5ygm
9. http://www.biomedcentral.com/1472-6882/8/32
10. http://alturl.com/k57jb
11. http://drnancymalik.wordpress.com/article/status-of-homeopathy/
12. www.globinmed.com/index.php?option=com_content&view=article&id=99852 13. http://nationalcenterforhomeopathy.org/articles-research
14. http://www.homeopathyheals.me.uk/site/featured/3250-top-skeptic-federally-indicted-for-fraud
15. http://www.quackpotwatch.org/WisconsinWar/who_are_these_so.htm
16. http://nationalcenterforhomeopathy.org/content/edzard-ernst-critic-of-homeopathy-exposed
17. http://www.quackpotwatch.org/quackpots/california_superior_court_judge_.htm
18. http://fighting-for-homeopathy.blogspot.com/
19. http://jeromeburne.com/2013/06/27/why-hounding-homeopaths-is-both-batty-and-arrogant/