Cucciolo terrorizzato trovato abbandonato su una panchina con nota straziante

Un cucciolo indifeso è stato trovato legato a una panchina in Messico, incapace di muoversi. Non aveva né cibo né acqua, ma era troppo terrorizzato per permettere a qualcuno di avvicinarsi. L’unica spiegazione del suo passato straziante era un biglietto in spagnolo, che sembrava essere stato scritto da un bambino.

Questo povero cucciolo pensava che la sua vita sarebbe finita quel giorno, ma i soccorritori di animali si sono rifiutati di arrendersi. Lo hanno aiutato a mostrargli quanto può essere meravigliosa la vita dandogli amore e affetto illimitati. Ora si sta preparando per la sua seconda possibilità nella vita.



Immagine: @ mascotas.coyoacan.1 / Facebook

Mostra un po ‘di gentilezza

Marcela Goldberg con Mascotas Coyoacan ha ricevuto una telefonata per il cucciolo solitario. Lei e il suo collega soccorritore Azul Galindo si sono precipitati a salvare il cane. Molti estranei gentili si erano fermati per dare al cane alcuni bisogni fondamentali come cibo e acqua, ma il cucciolo spaventato ringhiava ogni volta che qualcuno si avvicinava troppo. Purtroppo, questo spettacolo non è stato una sorpresa per Goldberg. Aveva assistito a molti cani rimanere indietro nello stress della pandemia.

Il cane si rifiutava ancora di lasciare che i volontari lo toccassero, ma Goldberg riuscì ad avvicinarsi abbastanza da guardare il biglietto scritto a mano, che era tenuto premuto da una roccia. Il messaggio strappalacrime spiegava perché il cane aveva così paura degli umani.



Nota cane abbandonato
Immagine: @ mascotas.coyoacan.1 / Facebook

“Ciao, per favore adottami: Max. Per favore, ti chiedo di adottare questo cane e di prenderti cura di lui ”, si leggeva nella lettera. “Lasciare il mio cane qui fa molto male, ma ho preso la decisione perché i miei parenti lo hanno abusato ed è stato doloroso vederlo in quella situazione. Quindi, se leggi questo e ti senti commosso, adottalo e prenditi cura di lui. In caso contrario, lascia la lettera qui in modo che un’altra persona possa leggerla e adottarlo. Grazie.”

Dopo aver tagliato la catena del cane, si è calmato un po ‘. Era ancora spaventato, ma alla fine lasciò che Goldberg lo accarezzasse una volta che furono lontani dalla panchina. Quindi, è stato l’inizio di un nuovo capitolo per lui.

Cucciolo da solo sulla panchina
Immagine: @ mascotas.coyoacan.1 / Facebook

Un nuovo guinzaglio sulla vita

Una volta che il cucciolo ha iniziato a usare un normale guinzaglio invece di una catena, ha iniziato lentamente a riscaldarsi con gli umani. Hanno anche cambiato il suo nome da Max a Boston, così non avrebbe dovuto pensare al suo sfortunato passato.



Boston, 7 mesi, sta lentamente imparando a fidarsi di nuovo degli umani. I suoi soccorritori lo hanno notato diventare più giocherellone, affettuoso e felice con il passare dei giorni. È quasi pronto a trovare una famiglia per sempre che gli mostrerà com’è il vero amore.

Felice Rescue Dog
Immagine: @ mascotascoyoacan / Twitter

“E ‘dolce, molto affettuoso, ama dare baci e giocare con la palla che gli ha dato il veterinario”, ha detto Goldberg.

Ora, l’organizzazione sta esaminando le richieste di adozione per trovare la casa perfetta per Boston. Faranno in modo che la sua prossima casa sia un luogo dove si sentirà al sicuro per il resto della sua vita. Dopotutto, se lo merita davvero dopo tutto quello che ha passato.



Salva amici cani
Immagine: @ mascotas.coyoacan.1 / Facebook

Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

H / T: dailystar.co.uk
Immagine in primo piano: @ mascotas.coyoacan.1 / Facebook