I Grandi Pirenei abbandonati custodiscono il fratello defunto

La lealtà di un cane non finisce mai di stupirci. Anche quando ogni speranza sembra persa, i cani rimarranno accanto ai loro familiari per tutto il tempo necessario. E Tucker i Grandi Pirenei sa un paio di cose sull’essere un eroe anche quando non è necessario.

Melissa Ringstaff e la sua famiglia hanno trovato Tucker sul lato della strada, immobile. All’inizio pensavano che fosse ferito, ma a quanto pare, stava proteggendo un cane deceduto che era stato investito da un’auto. Il cane era probabilmente suo fratello e Tucker si rifiutava di lasciare il fianco del cane, qualunque cosa accada.



Immagine: Screenshot, Melissa Ringstaff YouTube

Anche gli eroi hanno bisogno di essere salvati

I Ringstaff sono noti per accogliere animali abbandonati e aiutarli a trovare case per sempre. Quindi, quando hanno visto un cane gigante da solo sul ciglio della strada, hanno dovuto fare qualcosa. Altre macchine continuavano a passare, ma Melissa accostò senza esitazione. Quando la famiglia si è avvicinata al cane, è stato allora che si sono resi conto che non era solo.

Il povero Tucker stava sorvegliando il corpo del suo amico, che era stato investito da un’auto. Qualcuno di passaggio ha detto al Ringstaff che i due cani erano stati abbandonati dopo che la loro famiglia si era trasferita. Tucker aspettava lì da giorni. Probabilmente sperava che i suoi umani sarebbero tornati per salvare suo fratello.



Nonostante la resistenza di Tucker a partire, i Ringstaff hanno lavorato duramente per farlo salire sul loro camion e portarlo al sicuro. Era un gigante gentile, ma ci vollero tutte le loro forze per sollevarlo dal fosso sul lato della strada e nel loro camioncino. Uno dei membri della famiglia sedeva con lui sul retro del camion mentre lo riportavano lentamente a casa loro.

Ragazze con i Grandi Pirenei
Immagine: Screenshot, Melissa Ringstaff YouTube

Immediatamente, la famiglia ha sentito un legame con il cane coraggioso. All’inizio volevano chiamarlo Hachi a causa della sua devozione al suo amico. Ma in seguito hanno deciso che il nome Tucker gli si adattava meglio.

La seconda possibilità di felicità di Tucker

Quando hanno portato Tucker a casa per la prima volta, gli hanno fatto un bel bagno e hanno tagliato tutte le stuoie dolorose dalla sua pelliccia. Lo nutrirono anche e lo portarono a fare una passeggiata, trattandolo proprio come uno dei loro cani. La famiglia ha potuto passare solo un po ‘di tempo con lui prima di andare a dormire, quindi lo hanno tenuto in una nuova cuccia per cani che avevano acquistato di recente. Pensavano che sarebbe stato abbastanza forte da contenere un cane così grande, ma quando si sono svegliati, Tucker era sparito!



I Ringstaff non erano ancora pronti a rinunciare a Tucker. Hanno cercato per tre giorni, cercando di trovare il cane smarrito. Hanno parlato con tutti quelli che hanno incontrato e hanno visitato la società umana. Nessuno sapeva dove fosse Tucker. Ma poi, finalmente lo hanno trovato che si rilassava accanto al portico di uno sconosciuto. Era felice di vederli, ma non aveva idea di quanto fossero preoccupati.

Great Pyrenees Rescue Update
Immagine: Screenshot, Melissa Ringstaff YouTube

Dopo quell’esperienza, la famiglia sapeva di dover mantenere Tucker. Lo amavano troppo per perderlo. Per fortuna, una volta che si è sentito a proprio agio nella loro casa, non ha più provato a scappare. Poteva vedere che era amato, quindi non aveva senso scappare di nuovo. Ora, la sua attività preferita è fare escursioni con i suoi cari e sembra molto più felice del giorno in cui lo hanno trovato. La sua storia dimostra che il salvataggio dei cani salva vite!

Guarda il video di Tucker’s Rescue qui:



Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

H / T: avirtuouswoman.org
Immagine in primo piano: Screenshot, Melissa Ringstaff YouTube