Il pitbull con un occhio solo torna alla prima casa dopo 12 anni

Sherrie Smith e sua figlia Ashley avevano un Pit Bull con un occhio solo di nome Zoe più di dieci anni fa. Spesso passavano il tempo a ricordare il cucciolo e chiedendosi come stava. Ma l’ultima cosa che si aspettavano era che tornasse a casa 12 anni dopo.

Inizialmente gli Smiths dovettero riportare a casa Zoe perché non riuscivano a trovare alloggi economici che consentissero animali domestici a Honolulu, Hawaii. Avevano il cuore spezzato, ma sapevano che era quello che dovevano fare. Nel tempo, la decisione è diventata più difficile perché la nuova famiglia di Zoe non si è tenuta in contatto. Quindi, gli Smiths rimasero solo con i loro ricordi del.



Immagine: Screenshot, KHON2 News YouTube

Solo un ricordo

Zoe ha vissuto con gli Smiths quando era una cucciola 12 anni fa. Il cucciolo con un occhio solo sembrava intimidatorio per alcune persone, ma era così dolce. Di notte andava a letto con Ashley, che all’epoca era solo un’adolescente. Sherrie ha scherzato sul fatto che Zoe sollevava il letto e spingeva via Ashely. Come ogni altro cane, aveva le sue stranezze, ma era anche incredibilmente amorevole.

“Amava qualsiasi cane, qualsiasi persona, qualsiasi altro tipo di animale, conosci cani, gatti ed è così docile e gentile”, ha detto Sherrie.



Ma nel 2009 Sherrie ha dovuto trasferirsi. Ha cercato a lungo e con fatica per trovare un posto economico che permettesse ai cani, ma niente sembrava funzionare. È stato particolarmente difficile da quando Zoe è stata etichettata come un Pit Bull. Quindi, Sherrie ha dovuto prendere una decisione difficile.

Pitbull anziano con un occhio solo
Immagine: Screenshot, KHON2 News YouTube

Sherrie ha trovato una famiglia gentile per adottare Zoe, ma quella è stata l’ultima volta che hanno visto il prezioso Pit Bull. La famiglia non si è mai tenuta in contatto, ma sia Sherrie che Ashley mancavano terribilmente a Zoe. Poi, un giorno, oltre un decennio dopo, Sherrie ha ricevuto una telefonata che cambia la vita.

Una riunione inaspettata

Dopo 12 anni, Sherrie ha ricevuto una telefonata dalla Hawaiian Humane Society. Avevano Zoe con loro e il suo microchip era ancora collegato alle informazioni di Sherrie. Naturalmente, Sherrie e Ashley si sono precipitate a vedere il loro cane perduto da tempo senza esitazione.



La famiglia si è emozionata vedendo il loro cane dopo tutti questi anni. Tuttavia, Zoe sembrava non riconoscerli. Aveva senso, ma è stato anche straziante per loro.

“Questo ci ha reso più tristi perché come la amiamo. Ma è per questo che vogliamo trovare chiunque [was caring for her] perché in questo modo può avere qualcuno di familiare “, ha detto Ashley.

Pit Bull Reunion
Immagine: Screenshot, KHON2 News YouTube

Ashley ha postato su Facebook gruppi di cani smarriti cercando di scoprire un po ‘di più del passato di Zoe. Ma ha scoperto rapidamente che nessuno stava cercando Zoe. La famiglia l’ha abbandonata quando non sono riusciti più a trovare un alloggio per un Pit Bull, e la povera Zoe è stata reinserita più volte in seguito. Gli Smiths volevano tenere Zoe più di ogni altra cosa, ma il loro alloggio attuale non era amico dei cani.



Fortunatamente, il padrone di casa di Sherrie si è immedesimato nella sua situazione e ha fatto un’eccezione per Zoe. Zoe ora ha 14 anni e ha fatto un giro completo per tornare al punto di partenza. D’ora in poi, Sherrie promette di lasciare che il cucciolo viva il resto della sua vita nella casa amorevole che merita.

Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

H / T: khon2.com
Immagine in primo piano: Screenshot, KHON2 News YouTube