Informazioni sulla razza del cane levriero italiano

La razza del cane levriero italiano era un compagno di molte persone nobili. Oggi sono animali domestici di tutti. Continua a leggere per scoprire di più su questa razza elegante.

Il levriero italiano è un cane elegante con una natura giocosa e un forte istinto di inseguimento. Questi cani sono spesso descritti come cani da divano, ma nel loro cuore sono cani da caccia.

I levrieri possono sembrare più grandi di quanto non siano a causa della loro postura elegante, ma in realtà sono cani in miniatura. Di solito sono da 13 a 15 pollici alla spalla e le loro caratteristiche eccezionali sono gambe lunghe e di ossatura fine.

Sono considerati moderni couch dog, mentre inizialmente erano allevati come cani da caccia. Tutto sommato, sono cagnolini con la complessità di cani antichi e aristocratici.

Molti proprietari di Greyhound descriverebbero questa razza come un teledipendente perché preferirebbero essere in grembo piuttosto che sul pavimento.

C’è qualche cane che non preferirebbe il letto, in realtà? Poiché hanno un pelo estremamente corto, hanno bisogno di cure extra quando fa freddo.

I fatti in breve

Vero nome: Levriero italiano
Altri nomi: Levriero Italiano, Piccolo levriero Italiano
Origine: Italia
Tipo di razza: Cani da caccia
Peso: 5-16 kg (da 13 a 30 libbre)
Altezza: 32–38 cm
Durata: 13,5 anni
Cucciolata: 2-4 cuccioli
Colore: I colori standard sono nero, foca, zibellino, crema, blu, rosso, fulvo, fulvo rosso e fulvo blu
Cappotto: Cappotto corto

Storia del levriero italiano

I levrieri italiani possono essere di aspetto elegante e delicato, ma sotto quell’aspetto elegante, sono cani resistenti e veloci che sono sopravvissuti per circa due millenni.

Le prove archeologiche suggeriscono che i levrieri italiani furono allevati come compagni di nobili 2.000 anni fa nella regione dell’attuale Grecia e Turchia.

A quel tempo, i Greyhound erano molto popolari e lodati come cacciatori di piccola selvaggina. La razza è nata nel Rinascimento italiano, dove possedere questo cane significava uno status symbol.

Molti artisti li hanno dipinti e nel complesso la razza si è diffusa in tutta Europa. Anche Caterina la Grande e la regina Vittoria furono tra le regole che furono affascinate da questa elegante razza.

Un re africano di nome Lobengula una volta ha scambiato 200 capi di bestiame per un singolo levriero italiano: ecco quanto questa razza è stata apprezzata.

L’American Kennel Club ha registrato il suo primo levriero italiano nel 1886. Tuttavia, gli orrori delle due guerre mondiali hanno quasi spazzato via molte delle razze europee, come il pastore tedesco e il sofisticato levriero italiano.

Una volta terminati i conflitti, gli allevatori americani hanno mantenuto in vita la razza e hanno contribuito a ripopolare la razza in Europa in tempo di pace. Al giorno d’oggi, questa razza può essere vista in mostra l’anello e le esche che corrono.

Il levriero italiano è il più piccolo della famiglia dei Gazeounds (levrieri).

Aspetto fisico del levriero italiano

In apparenza, il levriero italiano è molto simile al levriero ma molto più piccolo nelle dimensioni e più snello nelle proporzioni. Molti esperti di cani direbbero che il levriero italiano è di eleganza e grazia ideali.

La testa è stretta e lunga, mentre il cranio è quasi piatto. Gli occhi sono scuri e con un’espressione intelligente.

Se il tuo levriero italiano ha gli occhi chiari, potrebbe non entrare nella mostra canina, perché tali occhi in questa razza sono considerati un difetto.

Il collo è lungo, mentre le orecchie sono piccole e la consistenza setosa. Il petto è profondo e stretto, mentre la pelle è delicata e il pelo è corto. I capelli sono morbidi, quasi satinati al tatto.

Personalità del levriero italiano

Il levriero italiano è un cane attento, intelligente e sensibile. È molto affettuoso verso i membri della sua famiglia e ama coccolarsi. Il temperamento è influenzato da diversi fattori, tra cui:

  • Eredità
  • Formazione e
  • Socializzazione

I cuccioli sono come i cuccioli curiosi e giocherelloni e disposti ad avvicinarsi anche agli estranei. Assicurati di pensare prima di adottare un cane, prima di iniziare lo screening per allevatori responsabili.

Ci sono molti purosangue nei rifugi in attesa di essere adottati.

Sono cani gentili e dolci che hanno bisogno di un’enorme quantità di affetto. Se non fornisci abbastanza attenzione, diventeranno timidi o iperattivi, o addirittura entrambi in alcuni casi.

In generale, sono compatibili con i bambini, anche se non dovresti lasciarli da soli con i bambini più piccoli, poiché hanno ancora una forte spinta a inseguire qualsiasi cosa piccola che si muove.

Non danneggeranno i bambini, ma potrebbero giocare in modo più duro, motivo per cui è essenziale educare i bambini su come comportarsi con i cani.

I levrieri italiani vanno d’accordo con gatti e altri cani di taglia simile. Sebbene siano di piccole dimensioni, i levrieri italiani possono abbaiare e saranno veloci ad avvisare i loro proprietari quando strani si avvicinano.

Vivere con il levriero italiano

Il levriero italiano è un cane da interni. Bramano il calore e amano essere una patata del consiglio. Non sorprenderti se questo cane a volte rifiuta di uscire con tempo freddo o umido.

Se risiedi in una zona più fredda, prendere il tuo levriero italiano, un maglione è d’obbligo. Potresti non aspettartelo, ma questo cane si libererà. Fortunatamente, il mantello è corto e liscio che è persino difficile da notare.

Questi cani sono soggetti a malattie dentali, quindi parla con il tuo veterinario dello spazzolamento dei denti e, nel frattempo, fornisci i migliori alimenti per denti sani.

Toelettatura del levriero italiano

Quando si tratta di governare il tuo levriero italiano, la parte più cruciale è la salute dei denti. Ancora una volta, parla con il tuo veterinario qual è il modo migliore per mantenere i denti del tuo cane sani e forti.

Una pulizia dentale può essere eseguita anche dal veterinario o secondo necessità. I bagni sono raramente necessari: i cani hanno una pelle diversa da quella degli umani e non hanno bisogno di tanto bagno quanto noi.

Certo, se il tuo levriero italiano è giocherellone e ama giocare nel fango, ovviamente il bagno è obbligatorio. Tutto il resto è una cura regolare, che dovrebbe includere il taglio delle unghie, il controllo delle orecchie e delle gengive e lo spazzolamento settimanale.

La vaccinazione regolare e i controlli veterinari dovrebbero far parte della routine sanitaria del cane.

Levriero Italiano Formazione

Il levriero italiano reagisce meglio all’allenamento basato sulla ricompensa piuttosto che a qualsiasi tipo di punizione. Sai già che nessun trattamento duro dovrebbe mai essere sui cani e così via formazione ben strutturata e rinforzo positivo può fare molto.

Gli ossequi sono un ottimo strumento da utilizzare per addestrare il tuo cane, a patto di non esagerare perché alcuni cani sono inclini all’obesità.

Se hai bisogno di ulteriore aiuto con l’addestramento, pensa di assumere un addestratore di cani professionista. Assicurati solo che l’allenatore non sia incline a metodi duri perché questa razza elegante può essere testarda.

Assicurati di iniziare presto la socializzazione perché questo è il modo migliore per avere un cane ben educato e disciplinato. Esponi presto il tuo cane a nuovi posti, suoni, odori e persone. In questo modo eviterai qualsiasi forma di ansia e alla fine avrai un cane stabile e sano.

Salute del levriero italiano

I levrieri italiani sono generalmente cani sani che possono vivere fino a 15 anni. Gli allevatori responsabili controlleranno sempre i cani per varie condizioni di salute, tra cui:

  • PRA
  • Ipotiroidismo
  • Malattia di Legg-Calve-Perthes e
  • Problemi autoimmuni

Questa razza può sembrare delicata, ma sono lontani da ciò, ma comunque le situazioni pericolose dovrebbero essere evitate perché potrebbero provocare una gamba rotta.

Questa razza è sempre più popolare negli Stati Uniti. C’è anche un club di razza negli Stati Uniti.

Nutrizione del levriero italiano

Come ogni altra razza, il levriero italiano dovrebbe andare bene con cibo di alta qualità e cibo appropriato all’età del cane. Se si opta per il cibo crudo, è necessario prepararlo seguendo le linee guida del veterinario.

Spesso le persone sentono che i levrieri italiani sono troppo magri e li nutrono più del necessario, il che può portare al sovrappeso. Questo è un cane magro e ben costruito e il peso extra può danneggiare la salute e la durata della vita di un cane.

Assicurati di mantenere il tuo cane sulla giusta quantità di cibo. Le costole dovrebbero essere visibili sul levriero italiano? Assolutamente no. Le costole non dovrebbero essere visibili ma dovrebbero potersi sentire sotto un sottile strato di carne.

Scopri quali alimenti umani sono sicuri per i cani e quali no. Se hai dubbi sul peso del cane per la salute, assicurati di portare il tuo cane all’ufficio del veterinario.

La linea di fondo

Il Levriero Italiano è un cane dolce e gentile che vuole solo essere amato. Questa razza può sembrare un perfetto teledipendente, ma potrebbe improvvisamente esplodere con un carico di energia, quindi assicurati di fornire abbastanza e spesso tempo di esercizio.

Sono sensibili, ma possono anche essere molto testardi, motivo per cui questa razza è consigliata principalmente ai proprietari di cani esperti. Quindi, il levriero italiano potrebbe essere perfetto per te se:

  • Vuoi un cane simile a Greyhound, ma più piccolo
  • Non perde molto
  • Non abbaia spesso
  • Ha una facile manutenzione del mantello
  • È gentile e pacifico
  • È un atleta agile, ma ama anche essere un teledipendente