La donna che ha rubato il cucciolo di Corgi viene trovata e arrestata

Perdere il tuo cane è un’esperienza orribile, ma una cosa che potrebbe essere ancora più spaventosa è il furto del tuo cucciolo. Questo è quello che è successo alla famiglia Lay all’inizio di questa settimana, ma questa storia ha già avuto un lieto fine e la giustizia sta arrivando per il criminale coinvolto.

Mercoledì scorso, la famiglia Lay ha lasciato il loro cucciolo, Kai, temporaneamente alle cure di ARE Animal Rescue a Hemet, in California. Kai è un soffice cucciolo di Pembroke Welsh Corgi tricolore di 4 mesi che doveva essere castrato quel giorno. Dopo la procedura, Kai è stato messo in un canile per riposarsi e riprendersi dall’intervento, ma solo un’ora dopo non c’era più.



I filmati di sorveglianza catturati dalle telecamere di ARE mostrano un bambino che entra nell’edificio con una giovane donna in un top nero senza maniche non molto dietro. La donna ha detto al personale del rifugio che era lì per scegliere un gattino da adottare e si è guardata intorno mentre il personale aiutava gli altri visitatori.

@ AREAnimalRescue / FB



Il canile di Kai non si trovava nel luogo in cui è stato registrato il furto, ma pochi istanti dopo l’arrivo della donna, un’altra telecamera l’ha ripresa mentre se ne andava con lui tra le braccia. Lei e il bambino si precipitarono fuori dalla porta il più velocemente possibile e se ne andarono prima che qualcuno si rendesse conto di quello che stava succedendo.

Il personale di ARE è rimasto inorridito quando si è reso conto che il cucciolo non c’era più. Amber Schlieder, la proprietaria del salvataggio, ha avuto il cuore spezzato quando ha dovuto chiamare la famiglia di Kai e spiegare che il loro cucciolo era scomparso. Vicino alle lacrime, ha raccontato a ABC7 della terribile telefonata che è seguita:

“Onestamente è stata la chiamata più difficile che abbia mai dovuto fare. Per chiamarla e dirle che qualcuno aveva appena rubato questo bambino appena sotto di noi. Ho appena rubato questo bambino. “



@ LostPetsHemetCA / FB

I soccorsi si sono messi subito all’opera per diffondere la notizia della scomparsa di Kai sui social media e la famiglia di Kai ha iniziato a pubblicare volantini, sperando che qualcuno li vedesse e dicesse loro dove poteva essere il loro cucciolo e chi lo aveva portato. È stato presentato un rapporto della polizia e hanno controllato le attività commerciali circostanti per vedere se qualcuno potesse averla ripresa dalla telecamera mentre portava via Kai. Una stazione di notizie locale ha incontrato i soccorsi e la famiglia, diffondendo i filmati della sorveglianza e le notizie su Kai.



Fu chiamata la polizia e furono coinvolti gli investigatori del dipartimento di polizia di Hemet. In poche ore hanno raccolto informazioni sufficienti per indirizzarli nella giusta direzione. Il loro lavoro li ha portati in una casa vicina dove hanno trovato la ventunenne Chanel Groffo e Kai.

Kai è stato restituito alla sua amorevole famiglia, che è felice di riaverlo a casa.

@ HemetPolice / FB

Groffo è stato accusato di furto di un cane e detenuto nel carcere della contea di Riverside con una cauzione fissata a $ 10.000. Nonostante la gravità del crimine che aveva commesso e il dolore che aveva causato alla famiglia di Kai e al salvataggio, sorrise nella sua foto segnaletica.

@ HemetPolice / FB



Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

Grazie alla rapida azione delle persone di ARE Animal Rescue e degli investigatori del dipartimento di polizia di Hemet, Kai è tornata a casa con le persone che lo amano e presto, speriamo, il suo rapitore pagherà il prezzo del suo crimine.

H / T: ABC7.com