Leucociti: valore normale e causa del valore normale

Se vuoi essere in salute, devi avere una normale conta leucocitaria. Il valore normale dei leucociti è un importante indicatore del sistema immunitario che può essere conosciuto attraverso un test della conta leucocitaria.

I leucociti possono anche presentare anomalie, in particolare leucociti alti e leucociti bassi. Il valore anormale dei leucociti è causato da un problema medico. Le cause dei leucociti sono alte e basse? Leggi di più su questa spiegazione.

Cosa sono i leucociti?

I leucociti sono un componente del sangue prodotto dal tessuto emopoietico e dal tessuto linfatico. Un altro termine per i leucociti è globuli bianchi. I globuli bianchi o leucociti hanno un nucleo ma sono incolori.

La capacità dei leucociti normali può muovere l’amebeide e può penetrare nella parete dei capillari o nella diapedesi. La funzione dei leucociti è quella di mantenere le difese del corpo da diversi problemi come infezioni, infiammazioni o malattie.

I globuli bianchi si formano nel midollo osseo e si diffonderanno in tutto il corpo dopo la cottura. I leucociti sono cellule del sangue costituite da diversi tipi di cellule, vale a dire basofili, eosinofili, neutrofili, monociti e linfociti.

Tipi di leucociti

I globuli bianchi sono formati da due tessuti, vale a dire hemopoetik e limpatik. Il tessuto emopoietico produce granulociti che saranno suddivisi in basofili, eosinofili e neutrofili, mentre il tessuto limpatico produce agranulociti che diventeranno monociti e linfociti.

Quanto segue è una spiegazione di diversi tipi di leucociti:

1. Basofili

I basofili sono un tipo di leucociti che hanno granuli o granuli grossolani e colorati di blu quando esposti a coloranti di base. La funzione dei basofili è quella di fornire una reazione allergica rimuovendo l’istamina chimica.

La quantità di basofili è solitamente intorno all’1% del numero totale di globuli bianchi. Il valore normale di questo tipo di basofili leucocitari è di circa 0-100 cellule / µL di sangue. Tuttavia, questo valore può aumentare o diminuire in alcune malattie.

Il valore basofilo può superare il suo valore normale, che è più di 100 cellule / µL di sangue. Questa condizione è chiamata basofilia. L’aumento dei basofili di solito indica la presenza di malattie come infiammazione, leucemia o guarigione da malattie infettive.

Anche il numero di basofili può diminuire. Generalmente, una diminuzione dei basofili si verifica nelle persone che hanno problemi di allergie, stress o sono incinte. La condizione in cui il valore dei basofili è inferiore al valore normale è anche chiamata basopenia.

2. Eusinofil

Eusinofil è un tipo di leucocita che ha anche dei granuli e ha un colore se colorato con colorante eosina. La funzione di eusinofil è quella di fornire una reazione allergica e combattere l’infezione da fagocitosi dell’antigene.

Il numero di eucinofili è solitamente intorno all’1-3% della quantità totale di globuli bianchi. Il valore normale di questo tipo di leucociti eucinofili è di circa 150-300 cellule / µL di sangue. Tuttavia, questo valore può aumentare o diminuire in alcune malattie.

Il valore di eucinofilo può superare il suo valore normale, che è più di 300 cellule / µL di sangue. Questa condizione è indicata come eucinofilia. L’aumento degli eucinofili di solito indica un problema medico sotto forma di allergie, infezioni parassitarie, malattie croniche della pelle e cancro (ossa, cervello, testicoli e ovaie).

Anche il numero di eusinofili può diminuire. In generale, una diminuzione degli eucinofili si verifica nelle persone che hanno problemi come shock, ustioni, sanguinamento, infezioni gravi, iperfunzione surrenale e terapia con corticosteroidi. Le condizioni in cui i valori di eucinofilo sono inferiori ai valori normali sono anche chiamate eusinopenia.

3. Neutrofili

I neutrofili sono un tipo di leucociti che ha granuli rosso-blu, citoplasma pallido e un nucleo denso. La funzione dei neutrofili è uccidere i batteri mediante ingestione o fagocitosi. I neutrofili svolgono anche un ruolo nelle reazioni all’infiammazione.

Esistono due tipi di neutrofili, ovvero neutrofili a bastoncello e neutrofili a segmenti. Il valore percentuale normale dei neutrofili è diverso per entrambi i tipi. La percentuale normale di neutrofili staminali è 1-5%, mentre per i neutrogili il segmento ha un range del 50-70%.

Il valore normale di questo tipo di basofili leucocitari è di circa 3 000-6000 cellule / µL di sangue. Tuttavia, questo valore può aumentare o diminuire se si hanno determinati problemi medici. Ci sono condizioni in cui i neutrofili sono aumentati o anche chiamati neutrofilia.

La neutrofilia ha un numero di neutrofili superiore a 7000 cellule / µL di sangue. Aumento dei neutrofili a causa di problemi medici sotto forma di infezioni batteriche, infiammazione, perdita di sangue, avvelenamento (sostanze chimiche e metalli pesanti) e necrosia dei tessuti.

Anche il numero di neutrofili può diminuire. La diminuzione dei neutrofili si verifica a causa di disturbi della produzione di neutrofili, terapia farmacologica, infezioni virali, leucemia e anemia da carenza di ferro. La condizione in cui il valore dei neutrofili è inferiore al valore normale è anche chiamata neutropenia.

4. Monociti

I monociti sono il tipo più grande di leucociti con un diametro di 15-20 µm e hanno un nucleo ovale. La funzione dei monociti è quella di distruggere gli antigeni e pulire le cellule dei detriti a causa di infiammazioni o infezioni.

Il numero di monociti è solitamente intorno al 5-10% della quantità totale di globuli bianchi. Il valore normale di questo tipo di leucociti monociti è di circa 300-600 cellule / µL di sangue. Tuttavia, questo valore può subire un aumento o una diminuzione a causa delle indicazioni mediche.

Il valore dei monociti può superare il suo valore normale, che è più di 750 cellule / µL di sangue (nei bambini) o 800 cellule // µL di sangue (negli adulti). Questa condizione è chiamata monocitosi. I monociti aumentano a causa di malattie infettive causate da batteri, virus, protozoi o funghi.

Anche il numero di monociti può diminuire. La riduzione dei monociti si verifica nelle persone con problemi di leucemia linfocitaria e anemia aplastica. Le condizioni in cui i valori dei monociti sono inferiori ai valori normali sono anche chiamate monocitopenia.

5. Linfociti

I linfociti sono un tipo di leucociti che non hanno granuli e sono di piccole dimensioni. La funzione dei linfociti è quella di fagocitosi e formare anticorpi come immunità naturale a determinati antigeni.

La conta dei linfociti è solitamente intorno al 20-40% della conta totale dei globuli bianchi. Il valore normale di questo tipo di leucociti linfocitari è di circa 1500-4000 cellule / µL di sangue. Tuttavia, questo valore può subire un aumento o una diminuzione a causa delle indicazioni mediche.

Il valore dei linfociti può superare il suo valore normale, che è più di 8000 / µl nei neonati e bambini e più di 4000 / µl di sangue negli adulti. Questa condizione è chiamata linfocitosi. Aumento dei linfociti dovuto a malattie infettive dovute a infezioni virali e infezioni croniche (tubercolosi, sifilide e pertosse)

Può anche verificarsi una diminuzione dei valori dei linfociti. I linfociti in diminuzione sono anche chiamati linfopenia, che è il valore dei linfociti inferiore a 1000 / µl di sangue negli adulti e inferiore a 3000 / µl di sangue nei bambini. La linfopenia si verifica a causa della terapia con corticosteroidi e dei farmaci citotossici.

Valore normale dei leucociti

I valori normali dei leucociti differiscono in base alla categoria di età. Negli adulti, la conta leucocitaria normale è di 5000-10.000 / mm3. Il valore normale dei leucociti è diverso nei neonati. I neonati hanno una conta leucocitaria normale di 9000-30.000 / mm3.

Questo numero è abbastanza grande perché i neonati necessitano di difese corporee elevate. I valori normali dei leucociti nei neonati e nei bambini sono 9000-12.000 mm3. Il valore normale dei leucociti si adatta alle esigenze di immunità in base all’età.

Calcola il numero di leucociti

La conta dei leucociti è il calcolo del numero di leucociti nel sangue. Come calcolare il numero di leucociti può essere fatto manualmente e meccanicamente. Il conteggio manuale dei leucociti è noto come test della conta dei globuli bianchi (WBC).

Leucociti alti

Il corpo di una persona può sperimentare un aumento del numero di leucociti dal normale. Questa condizione è anche chiamata il termine leucocitosi. Ci sono una serie di problemi medici che causano alti leucociti.

Le seguenti sono alcune malattie che causano alti valori di leucociti:

  1. Infezione
  2. Infiammazione
  3. Allergia
  4. Leucmia
  5. Necrosi (traumi, ustioni, ferite chirurgiche e attacchi di cuore)
  6. Leucociti bassi

Oltre alla leucocitosi, esistono anche tipi di conta leucocitaria anormale. Il numero di globuli bianchi può diminuire rispetto ai valori normali dei leucociti. Questa condizione è anche chiamata il termine leucopenia. Ci sono una serie di problemi medici che causano bassi leucociti.

Le seguenti sono alcune malattie che causano bassi valori di leucociti

  1. Danno al midollo osseo dovuto a chemioterapia o veleni
  2. Disturbi del midollo osseo che non possono formare i leucociti
  3. Linfoma
  4. Malattia autoimmune
  5. Infezione da sepsi
  6. Malattia da HIV