Miti e verità sulle razze miste e sui purosangue

Per anni, i proprietari di animali domestici e gli scienziati hanno lottato per rispondere a una delle domande più impegnative: le razze miste sono più sane dei cani di razza? Ecco cosa avevano da dire.

Il tuo cane è di razza pura o mista? E cosa potrebbe significare la razza per la salute e la longevità del tuo cane? Credi che i cani di razza siano più soggetti a malattie genetiche o che i controlli veterinari siano più costosi?

Alcune persone affermano che gli allevatori responsabili possono causare più malattie genetiche nei cani di razza, anche se questa affermazione deve ancora essere confermata.

Chi è più sano: razza pura o razza mista?

Alcune battaglie tra i proprietari di animali domestici infuriano da anni. Per anni i proprietari di animali domestici non sono stati d’accordo sul fatto che i cani di razza mista o di razza siano più sani.

Per decenni non ci sono stati dati scientifici a supporto di nessuna delle due opzioni; almeno questo era il caso fino a poco tempo fa. Ora, ci sono dati scientifici a supporto di alcune affermazioni. Ecco cosa ha da dire la scienza su questo argomento.

Gli argomenti

Gli orgogliosi proprietari di cani di razza mista sostenevano che la consanguineità nei cani di razza aumentava la probabilità di malattie genetiche.

Altri proprietari ritenevano che i cani di razza fossero significativamente più sani perché molti iniziano la loro vita circondati da razze canine responsabili in strutture di allevamento professionali.

Pertanto, non sono esposti a malattie infettive che possono circolare attraverso i rifugi per animali.

La displasia dell’anca è un problema di razza, o lo è?

La displasia dell’anca è spesso usata come il primo esempio della differenza tra cani di razza e cani di razza mista, dicendo che la displasia dell’anca colpisce principalmente i cani di razza.

Questa condizione è nota per la creazione di una malformazione dell’articolazione della palla e dell’incavo nell’anca, causando dolore e debolezza nelle zampe posteriori, aumentando infine il rischio di artrosi.

Tuttavia, secondo i dati, è probabile che la displasia dell’anca si verifichi nei cani di razza mista come potrebbe apparire nei cani di razza pura.

I ricercatori hanno scoperto che altre malattie genetiche potrebbero verificarsi con la stessa frequenza in entrambi i gruppi. loro includono:

  • Disturbi cardiaci
  • Cancro
  • Disturbi ortopedici
  • Disturbi oculari
  • Disturbi endocrini

D’altra parte, alcuni disturbi sono più comuni nei cani di razza, sebbene la possibilità che il tuo cane sviluppi questi disturbi dipende dalla sua razza.

Ad esempio, le razze di cani di grossa taglia, come l’Alano o il San Bernardo, hanno maggiori probabilità di soffrire di gonfiore. I disturbi di salute più comuni nei purosangue includono:

  • Cataratta
  • Gonfiare
  • Displasia del gomito
  • Dermatite allergica
  • Stenosi aortica
  • Cardiomiopatia dilatativa
  • Ipotiroidismo
  • Epilessia
  • Shunt portosistemico
  • Malattia del disco intervertebrale

E i cani di razza mista?

Molti sostengono che le razze di cani misti tendono a vivere più a lungo dei cani di razza a causa della diversità genetica più robusta.

I cani di razza hanno una maggiore incidenza di alcuni disturbi ereditari, ma in realtà, non sono moralità per sviluppare una salute grave e varia rispetto ai cani di razza mista.

Pertanto, quando aggiungi un cane alla tua famiglia, fai domande all’allevatore responsabile sulla salute, i genitori del cane e la personalità, il temperamento e persino la capacità del cane di andare d’accordo con altri animali domestici.

Dopo aver ottenuto le risposte a queste domande, saprai se il cane è giusto per te o dovresti continuare la ricerca. Questo è estremamente importante se sei il proprietario di un cane per la prima volta.

Mantenere un cane sano per un po ‘di tempo è possibile con una corretta alimentazione e regolari controlli veterinari perché la prevenzione è sempre la medicina migliore.

Lo studio

Per comprendere il legame tra razze e salute, gli scienziati hanno collaborato e hanno deciso di condurre uno studio che potrebbe finalmente mettere una compulsione su questo argomento.

Pertanto, lo studio di Bellumori et al (2013) ha utilizzato le cartelle cliniche della clinica veterinaria dell’UC Davis per oltre 27.000 cani e ha confrontato l’incidenza di 24 malattie genetiche nei cani misti rispetto a quelli di razza.

L’abstract del paper è incluso in fondo a questa pagina. Ecco cosa hanno trovato:

  • L’incidenza di 10 malattie genetiche (42%) era significativamente maggiore nei cani di razza.
  • L’incidenza di 1 disturbo (rottura del legamento crociato cranico; 4%) era maggiore nei cani di razza mista.
  • Per il resto dei disturbi esaminati, non hanno trovato differenze nell’incidenza tra cani misti e di razza.

Grazie a questi risultati, gli scienziati hanno appreso quali malattie sono più comuni nei purosangue, che compaiono maggiormente nelle razze miste e quali dei disturbi esaminati non fa differenza.

È così che sappiamo che la rottura del legamento crociato cranico è più presente nelle razze miste, mentre l’elenco seguente mostra i disturbi che non mostrano differenze tra cani misti e di razza:

  • Emangiosarcoma
  • Linfoma
  • Tumore mastocitario
  • Lussazione rotulea
  • Lussazione della lente
  • Difetto del setto ventricolare
  • Pervietà del dotto arterioso

Cosa qualifica un cane come cane di razza?

Affinché un cane possa essere classificato come razza, il cane deve essere registrato presso l’American Kennel Club e documenti per dimostrare che i genitori del cane sono della stessa razza.

Se hai documenti che mostrano gli antenati di un cane che provengono tutti dalla stessa razza, il cane è considerato a cane di razza pura con pedigree.

È importante notare che i cani di razza sono un prodotto dell’allevamento selettivo da parte dell’uomo; è noto che i cani sono cambiati molto a causa degli umani nel corso dei secoli.

I cani sono stati allevati per scopi specifici. Avevano ruoli lavorativi specifici, motivo per cui oggi abbiamo ottimi cani protettivi, cani che sono buoni nuotatori o cani che possono sopportare lunghe ed estreme escursioni.

L’allevamento selettivo ha mentito agli allevatori responsabili oggi, dove i cani della stessa razza vengono scelti per i loro tratti genetici, come temperamento, taglia, colore del mantello, tipo di mantello e quindi allevati insieme.

Questo è il motivo per cui è importante, se non stai adottando, avere a che fare sempre e solo con allevatori responsabili che hanno a cuore il buon allevamento e hanno una grande conoscenza dei cani e della loro salute.

Cani di razza mista e razze di cani ibridi

A differenza dei cani di razza, i cani di razza mista sono definiti come prole che non provengono dalla stessa razza. La loro ascendenza è solitamente sconosciuta.

Se stai cercando di adottare un cane, controlla i rifugi locali o fai lunghe passeggiate intorno all’isolato perché forse il tuo cane perfetto sta solo aspettando che tu adotti. Pensa sempre prima all’adozione. Quando si tratta di cani di razza mista, la loro è una sottocategoria nota come cani ibridi.

Secondo l’American Canine Hybrid Club, un cane ibrido è la prole intenzionale di due cani di razza di razze diverse.

Gli ibridi sono solitamente la prole di un barboncino di razza e qualcos’altro. Questi cani di solito hanno nomi molto memorabili, come Goldendoodle, Maltipoo o Saint Bernadoodle.

Finora, questi cani potrebbero avere molti problemi di salute poiché alcuni allevatori stanno facendo un ulteriore passo avanti, incrociando cani ibridi per creare ibridi di seconda, terza e quarta generazione.

Quindi … i bastardi sono più sani dei purosangue?

I cani di razza hanno un’incidenza leggermente maggiore di alcune malattie ereditarie; non hanno più probabilità di sviluppare uno stato grave correlato alla salute opposto alle razze miste.

La verità è che le razze miste hanno un pool genetico più diversificato e se chiedi a un allevatore con esperienza decennale se le razze miste sono più sane dei cani di razza, te lo diranno a causa dei test genetici, dei test delle malattie ereditarie e dei test del temperamento, un purosangue è più sano.

Questo deve ancora essere confermato perché centinaia di studi dovrebbero essere condotti prima che qualcosa diventi un’affermazione scientifica.

In pratica, i cani di razza mista tendono a vivere più a lungo e hanno una minore incidenza di malattie ereditarie, come alcuni tumori e problemi alla schiena.

Malattia infettiva

Una delle più grandi verità è che gli animali domestici che vivono in grandi gruppi sono naturalmente esposti a malattie più infettive.

Questo è il motivo principale per cui le razze miste sono generalmente riconosciute come più robuste dei purosangue. Pertanto, la genetica mista dei bastardi spesso aumenta l’efficacia del loro sistema immunitario, rendendoli più forti in termini di salute.

Mutts vs. Razza pura: come scegliere

Quando si tratta di scegliere il tuo futuro amico peloso, devi pensare alle finanze. Non è stato sottolineato abbastanza quanto sia importante questo fattore come proprietario di un animale domestico.

Quando ti impegni ad avere un cane, è per un minimo di cinque anni e alcune razze possono vivere per oltre 15 anni.

Quindi, per favore, pensa sempre a questo fattore. Molti fattori entrano in gioco quando si prende questa importante decisione, tra cui:

  • Temperamento: come accennato in precedenza, i cani di razza sono stati allevati per compiti specifici, come la pastorizia, la guardia e così via. Quindi, a meno che il proprietario non abbia una necessità specifica per le risorse di una razza specifica, questi tratti possono diventare un problema futuro. Le razze miste possono avere un mix di personalità, ma di solito sono riconosciute come rilassate e facili da addestrare, meno testarde. Sono anche estremamente adattabili, comprese le diverse regioni meteorologiche, e possono adattarsi facilmente a vari livelli di attività: ricorda che ogni cane è diverso e ha i suoi limiti fisici. Quindi, se hai un cane da lavoro o pianifichi una lunga escursione, parla con il tuo veterinario prima che cambi il livello di attività.
  • Costi iniziali: Sì, i cani di razza sono spesso associati a costi veterinari iniziali più elevati. Questo è ancora più alto nei cani con camice bianco o cani senza pelo. Il rifugio per animali non ti darà mai un animale che non sia stato sterilizzato / castrato, vaccinato e dotato di microchip.

Fare la differenza

Se scegli di adottare un cane da un rifugio o da un soccorso locale, fai una differenza enorme. Inoltre, stai avendo un impatto che cambia la vita nella vita di un animale domestico meritevole.

Non solo, salverai una vita, ma libererai spazio per un altro animale in difficoltà perché accadono cose inaspettate nella vita, ea volte gli animali domestici finiscono da soli in questi mondi, anche se hanno qualcuno che si prende cura di loro 24 / 7.

In tal modo, prendi posizione contro i mulini per cuccioli e altre operazioni di riproduzione non etiche.

Tuttavia, spetta a te decidere che tipo di cane desideri, e fintanto che fornisci un ambiente sicuro, una buona alimentazione, abbastanza esercizio fisico e amore, sosteniamo la tua decisione di accogliere un cane nella tua vita.