Prendersi cura delle zampe del tuo cucciolo in inverno

Ecco tutto ciò che dovresti sapere su come mantenere le zampe di un cane in inverno. Impara come pulire la neve in modo efficace e come evitare il sale industriale.

L’inverno può essere un periodo difficile per il tuo cane e le sue zampe.

I cani amano giocare all’aperto sulla neve, saltare e nascondersi, ma prendersi cura della neve e del ghiaccio sulle zampe è tutt’altro che ideale per l’inverno.

In precedenza, i cani non avevano così tanti problemi con le zampe, perché le persone vivevano principalmente in campagna e la strada nelle città era fatta di terra.

Tuttavia, tutto ciò è cambiato e la maggior parte delle persone si trova nelle grandi città, il che significa che i cani hanno dovuto adattarsi a una serie di regole, ambienti e ostacoli diversi.

Uno dei tanti ostacoli è il sale stradale di tipo industriale lanciato su strade e marciapiedi.

Questo può essere un vero inferno per le zampe del tuo cane e portare a momenti dannosi.

Sì, il sale è obbligatorio durante l’inverno e mantiene le auto e gli stivali al sicuro a terra, ma non significa che lo scioglimento del ghiaccio non possa danneggiare gli animali o addirittura essere tossico per la vita vegetale.

A seconda di dove vivi, il cosiddetto salgemma viene spesso mescolato con vari prodotti chimici e sabbia per sciogliere neve e ghiaccio e creare un percorso pulito per veicoli e persone. Tuttavia, per i cani camminare per quelle stesse strade può essere terribile e quindi tutt’altro che piacevole.

La maggior parte dei prodotti per lo scioglimento del ghiaccio sono fortemente irritanti per la pelle dei cani. A seconda dei materiali utilizzati, le sostanze chimiche possono causare secchezza, screpolature e, in alcuni casi, possono persino bruciare i cuscinetti del cane.

Inverno e cani

Durante l’inverno, le zampe del tuo cane sono a rischio se non sai come proteggerle. È importante proteggere le zampe del cane poiché non hanno una protezione naturale contro i fattori esterni, come i prodotti chimici.

Gli esseri umani indossano scarpe, ma i cani hanno solo le zampe, quindi non hanno la stessa protezione che abbiamo noi. Fortunatamente, ci sono diversi modi per proteggere le zampe di un cane quest’inverno. Assicurati di leggere questo elenco di seguito e di fornire loro l’attrezzatura invernale obbligatoria per cani.

Stivaletti

Puoi amarli o odiarli, ma non ti si può negare che gli stivaletti sono un ottimo strumento quando si tratta della salute del tuo cane. Inoltre, gli stivaletti sono un ottimo modo per tenere coperte le zampe di un cane durante i mesi invernali.

Non tutte le razze sono destinate a resistere al freddo, quindi i bottini possono aiutare enormemente. Offrono calore, copertura completa e, soprattutto, sono durevoli.

La parte più difficile degli stivaletti è trovare la taglia giusta. Come determinare la taglia giusta? Misura sempre dal tallone alla punta dell’unghia.

Balsamo per zampe

Prima di correre al negozio di animali e chiedere il miglior balsamo per le zampe, assicurati di parlare prima con il tuo veterinario.

Potrebbe anche consigliarti di acquistare una crema umana che potrebbe servire come primo soccorso o indirizzarti al balsamo per zampe più produttivo che fornirà i migliori risultati.

Il balsamo per zampe ridurrà al minimo la pelle secca e danneggerà il sale. Il trucco per ottenere il massimo dal balsamo per le zampe è riapplicarlo al ritorno dalle passeggiate.

Il balsamo per zampe è un ottimo modo per mantenere le zampe morbide ed elastiche durante i mesi invernali. Vari balsami per le zampe possono essere trovati presso il negozio di animali o anche presso l’ufficio del veterinario.

Se scegli di provare una ricetta fai-da-te, assicurati che sia compatibile al 100% con i cani e, di nuovo, controlla quanto è sicura con il tuo veterinario.

Asciugamano

Probabilmente hai già familiarità con una corretta routine post-camminata. È obbligatorio pulire le zampe del cane dopo ogni passeggiata, soprattutto se è una giornata piovosa.

Per abituare il tuo cane a pulire le zampe, dovresti iniziare questa pratica mentre è un cucciolo.

Puoi usare i tovaglioli, ma la cosa più saggia è tenere un asciugamano a portata di mano e lavarlo una volta alla settimana.

Durante le giornate invernali, dovresti avere almeno due asciugamani a portata di mano, uno per le zampe e il secondo per asciugare il resto del corpo. Pulisci le zampe dopo la passeggiata.

Ciò ridurrà al minimo eventuali danni da ghiaccio, sale o altri residui che potrebbe aver calpestato durante la sua normale passeggiata quotidiana.

Se sei ancora preoccupato per il sale, immergi ogni zampa in un secchio di acqua tiepida e poi asciugala con un asciugamano.

Fai passeggiate brevi

Potresti amare una lunga passeggiata o un’escursione con il tuo cane, ma durante i giorni invernali dovresti ripensare a questa routine.

Durante le giornate estremamente fredde, è meglio fare brevi passeggiate. Stare fuori al freddo troppo a lungo è pericoloso e alla fine può portare al congelamento.

Come sapere quando fa troppo freddo per il tuo cane? È semplice: se fa troppo freddo per te, probabilmente è troppo freddo anche per il tuo cane. Pensa a metterlo in un cappotto o una giacca, soprattutto se hai Greyhound o altre razze che non possono affrontare da solo il clima rigido.

Scegli un nuovo percorso

Se hai un cane molto energico, è probabile che avrà bisogno di passeggiate più lunghe anche durante l’inverno.

In tal caso, assicurati di fornire al tuo cane un cappotto e di non uscire quando fa troppo freddo.

Potresti pensare a un nuovo percorso e cambiare il tuo percorso a piedi in inverno.

Prova ad andare lontano e ad esplorare percorsi più indipendenti, più immersi nella natura o nuovi parchi lontani dalla strada.

Prova a trovare luoghi in cui la roccia non è stata utilizzata. Cerca sempre di trovare un parco o un campo dove tu e il tuo cane potrete godervi una neve pura e soffice.

Lavarsi mentre si cammina

Pulirai le zampe del cane una volta che sarai a casa, ma lavare via mentre cammini dovrebbe essere un’opzione. È una buona idea portare con sé un asciugamano e lavare le zampe mentre si cammina.

In questo modo, pulirai facilmente ghiaccio, neve e sale dalle zampe, e comunque ogni volta che sarà necessario. Questa semplice mossa può rendere più facile la pulizia delle zampe e della pancia a casa.

Stai attento: alcuni cani possono provare a leccare il sale dalle loro zampe una volta che sono a casa.

Poiché la maggior parte degli scioglitori di ghiaccio contiene sostanze chimiche che possono causare diarrea, nausea, sbavando e vomito.

Un’assunzione eccessiva può portare a convulsioni, danni al fegato e, in alcuni rari casi, alla morte.

Dagli di più da mangiare e da bere

Ci vuole più energia per mantenere il tuo cane al caldo durante l’inverno. Quando il clima è troppo caldo o troppo freddo, il tuo cane può facilmente disidratarsi.

Dagli da mangiare un po ‘di più se il veterinario è d’accordo e fornisci sempre acqua fresca in casa e in viaggio.

Se devi lasciare il tuo cane in una struttura di imbarco per alcuni giorni perché devi viaggiare, assicurati di collocarlo in un asilo nido per cani al coperto con una sala giochi climatizzata che fornisce una superficie del pavimento gommata sicura e igienica.

I ghiaccioli pet-friendly sono davvero pet-friendly?

In alcuni stati, vengono comunemente utilizzati prodotti sciolti adatti agli animali domestici e promossi come tali. Tuttavia, l’allevamento pet-friendly non è necessariamente vero.

Finora non esiste una regolamentazione su ciò che costituisce agenti antigelo pet-friendly, quindi anche i prodotti possono contenere ingredienti simili a quelli più tradizionali. Non faranno necessariamente del male al tuo cane, ma c’è una possibilità, quindi è meglio che tu rimanga sulle strade.

Cosa dovresti fare

Cane Takignyoru nostro durante l’inverno? Vestiti adeguatamente il tuo cane, applica la cera protettiva sulle sue zampe o indossa gli stivaletti, togliendo il sale.

Tieni le unghie del tuo cane tagliate e prive di peli randagi per evitare che le particelle di sale rimangano incastrate tra i cuscinetti delle zampe.

Evita che il tuo cane si lecchi le zampe per impedirgli di ingerire sostanze chimiche pericolose.