Un senzatetto si riunisce in lacrime con il cane di servizio rubato

Jimmy Nicholos lavora part-time allo START Rescue Resale Store, un negozio dell’usato a Sherman Oaks fuori L.A. che finanzia le adozioni per il salvataggio di animali domestici. Anche se attualmente soffre di senzatetto, ha un cane guida di nome Boots che lo aiuta a cavarsela. Purtroppo, il capodanno era l’ultima volta che aveva visto il suo migliore amico e aiutante da settimane.

Quel giorno, una donna che Nicholos aveva incontrato prima entrò nel negozio. Si offrì di strigliare Boots gratuitamente e, poiché aveva fatto questa offerta una volta in precedenza, lui si fidava di lei. Più tardi, gli disse che Boots era scappata da lei quando lo aveva portato al parco.



Nicholos era completamente perso senza Boots. Ha detto a Fox 11:

“È il mio bambino, è il mio bambino. Ho due figli che non ho mai cresciuto e quando è successo lui era l’unica cosa che mi ha mantenuto sano di mente. Non ha mai chiesto niente, solo un po ‘d’amore. Sono a corto di parole. “



Screenshot, Fox11

Una storia di scomparsa nebulosa

La proprietaria del negozio dell’usato, Renee Ruston, ha visto come la scomparsa di Boots sia stata sconvolta da Nicholos.

“È a pezzi. Questo cane non è solo un cane di servizio per lui, ma la sua ragione d’essere “.

Ruston ha aiutato Nicholos a presentare un rapporto alla polizia e altri dipendenti e volontari di START hanno contribuito a spargere la voce. Hanno anche offerto una ricompensa di $ 5.000 per il suo ritorno sicuro.



Christina Snyder tramite Facebook

Ruston dice di aver trovato sospetta la storia della donna. Come alcuni hanno sottolineato, perché avrebbe dovuto portarlo al parco quando avrebbe dovuto solo pulirlo e restituirlo?

“È molto vaga … quando le chiedo cose che non ricorda, ha smesso di comunicare con noi il giorno successivo.”

Screenshot, Fox11

Nicholos voleva solo indietro Boots e non si sarebbe fermato finché non fosse successo.



“Non mi arrendo. Non lascerò che questa diventi la notizia di ieri. Avrò indietro il mio bambino se è l’ultima cosa che faccio. “

Fortunatamente ha avuto il supporto di tutti i suoi colleghi e amici con START Rescue.

“Il team di START ha distribuito centinaia di volantini, ha assunto un investigatore privato, ha fatto intentare una causa a un avvocato e ha lavorato 24 ore al giorno per trovare BOOTS, il migliore amico di Jimmy.”



12 giorni dopo, una telefonata

Alla fine, mentre la storia della scomparsa di Boots ha fatto il suo giro, KTLA ha fatto una storia su di lui e Nicholos. Circa un’ora dopo, la hotline di soccorso ha ricevuto una telefonata da un collaboratore del toelettatore. In una versione, il salvataggio ha condiviso:

“Pochi minuti dopo la trasmissione dello spettacolo abbiamo ricevuto una chiamata da un collaboratore del toelettatore e dal suo ragazzo; il chiamante ha detto “Ho il tuo cane. ‘”

START ha immediatamente contattato Nicholos e tutti sono scesi alla stazione di polizia di Van Nuys.



“Jimmy e BOOTS si sono riuniti questa mattina a mezzanotte e non c’era occhio secco da nessuna parte.”

tramite START Rescue

Solo perché qualcuno sta vivendo un senzatetto, non dà a nessuno il diritto di portargli via un cane. Con Boots di nuovo tra le braccia, Nicholos è sempre a casa.

START ha speso oltre $ 16.000 cercando di riavere Boots (il detective privato ne costava solo migliaia). Se desideri aiutare, puoi donare per tali costi qui.



Per favore CONDIVIDI per trasmettere questa storia a un amico o un familiare.

H / T: Fox11
Immagine in primo piano: Screenshot, Fox11